NEWSLETTER del 11 Gennaio 2019

ANNO 2019 - NEWSLETTER NUMERO 01



SOMMARIO

CINGHIALI: ON. MARIA CRISTINA CARETTA (Fratelli d￿Italia) SULLE DICHIARAZIONI DEL MINISTRO CENTINAIO


CINGHIALI: ON. MARIA CRISTINA CARETTA (Fratelli d￿Italia) SULLE DICHIARAZIONI DEL MINISTRO CENTINAIO

Mi fa piacere che il Ministro Centinaio sia d'accordo sulla necessità che siano approvati dei piani per il controllo dei cinghiali e degli animali carnivori. La legge 157/92, oltre ad essere la più datata a livello europeo, è anche la più restrittiva e le conseguenze di questi limiti eccessivi all'attività venatoria sono sotto gli occhi di tutti, come dimostrano i dati sugli incidenti a danno degli uomini, causati ad esempio dai cinghiali, o anche gli ingenti danni all'agricoltura o agli ovini vittime dell'attività predatoria di animali carnivori. Questa riforma è da sempre al centro della mia attività, come testimonia il Progetto di legge di modifica alla legge statale 157/92, che ho presentato ad aprile 2018 e che affronta anche il problema dei danni provocati dalla fauna selvatica. Ritengo che dopo 27 anni ci sia la necessità di apportare anche altre modifiche a questa legge, al fine di garantire una migliore gestione della fauna selvatica e dell'habitat in cui vive, ma soprattutto per equiparare la normativa italiana a quelle di tutti gli altri Stati membri dell'Unione europea. Mi auguro che questo stimolo che arriva dal collega di partito del Ministro lo spinga ad appoggiare il Progetto di Legge che ho presentato ad aprile 2018 e finalmente garantire ai cacciatori italiani la stessa dignità dei cacciatori europei.

[ Torna al sommario ]