Homepage Notizie

Influenza aviaria ad alta patogenicità H5N1 – Dispositivo dirigenziale recante ulteriori misure di controllo sorveglianza ed eradicazione per contenere la diffusione dell’influenza aviaria. Istituzione ZUR

25.11.2021

Trasmissione nota dispositiva del Ministero della Salute prot. 27237 del 22.11.2021 ad oggetto: Influenza aviaria ad alta patogenicità H5N1 – Dispositivo dirigenziale recante ulteriori misure di controllo, sorveglianza ed eradicazione per contenere la diffusione dell’influenza aviaria. Istituzione ZUR.

Con la presente si trasmette il Dispositivo del Ministero della Salute in oggetto con il quale, alla luce dell’aggravamento della situazione epidemiologica generale, con intensificazione di focolai di influenza aviaria ad alta patogenicità (HPAI) in particolare in Veneto, vengono emanate ulteriori misure di carattere nazionale per contenere la diffusione della malattia. Tra queste si evidenziano, di interesse per il settore faunistico venatorio nella regione Veneto (inclusa tra le Regioni a rischio di cui al DM 14/03/2018):

- Art. 1 c. 3: estensione all’intero territorio regionale (anche nelle zone non A e B) del divieto di utilizzo di richiami vivi appartenenti agli Ordini degli Anseriformi e Caradriformi;

- Art. 1 c. 4: estensione all’intero territorio regionale della sospensione del rilascio di esemplari per il ripopolamento di selvaggina da penna e dell’esportazione fuori regione della stessa selvaggina a scopo di ripopolamento, fatta salva la possibilità di autorizzazione in deroga da parte delle aziende sanitarie locali territorialmente competenti.


Si richiama inoltre l’attenzione alle disposizioni di cui agli articoli 2 e 3 emanate per la ZUR (Zona di Ulteriore Restrizione) istituita in regione Veneto come da cartografia allegata al Dispositivo, concernenti la movimentazione e i controlli a carico di qualsiasi volatile allevato (inclusi i richiami vivi diversi dagli Anatidi e Caradriformi).



Documenti


Contatti
NOTIZIA PRECEDENTE